Arte - Dizionario Universale delle Belle Arti - Comanducci
Ricerca artisti
Help? - Avanzata Avvia la ricerca!
Barra, 1940
Barra
The Princess fairy tale, olio su pannello, cm 97x97
Sora Orlando, 1903-1981
Sora Orlando
La mia fidanzata, olio su tavola di legno, cm 54x80, 1928
Caselli Giuseppe, 1893-1976
Caselli Giuseppe
Sagrato di chiesa (San Lorenzo), olio su tela, cm 80x100
 
CARGNEL Vittore Antonio

CARGNEL Vittore Antonio - Sole d'inverno Fratta di Sacile, olio su tela, cm 73x67, 1926
CARGNEL Vittore Antonio - Venezia povera, olio su tela, cm 95x70, 1923
CARGNEL Vittore Antonio - Mercato a Renzano, olio su tela, cm 76x50, 1928

Sole d'inverno Fratta di Sacile, olio su tela, cm 73x67, 1926

Venezia povera, olio su tela, cm 95x70, 1923

Mercato a Renzano, olio su tela, cm 76x50, 1928

CARGNEL VITTORE ANTONIO.
Nato in provincia di Venezia il 25 gennaio 1872, morto a Milano il 13 giugno 1931. Pittore paesaggista e ritrattista. La sua famiglia si trasferisce a Venezia nel 1875. Nel 1888 si iscrive allAccademia di Belle Arti di Venezia e comincia a frequentare lo studio di Cesare Laurenti. Nel 1895 il suo quadro Averte pacem tuam a peccatis meis, esposto alla prima Biennale veneziana, ebbe la targa doro del presidente della Giuria William Gabriel Rossetti. Numerose le sue partecipazioni a premi e mostre, fra le altre ricordiamo qui: 1901, Glassplast, Monaco, con il quadro "Triste mattino"; 1901, mostra dArte Italiana a Leningrado, il suo quadro "Il fine del giorno a Pedavena" venne acquistato dal granduca Alessio; 1901 Salone Internazionale dArte di Parigi; 1909, Monaco, con il quadro "Inverno"; 1921, partecipa alla Biennale napoletana, ricevendo un premio nella sezione acquerellisti; 1923, partecipa alla Mostra dArte di Pordenone con il quadro "Paesi della Laguna"; 1924, espone a Torino ottenendo un diploma con medaglia.
Nel 1924 viene nominato socio onorario della Accademia di Brera a Milano.
Sue opere si trovano nella Galleria Internazionale di Venezia, nelle gallerie municipali di Piacenza, di Novara, di Milano ed in quella del Castello di Udine. Altri suoi lavori sono conservati presso raccolte private (Spanghan, Benedini, Don di Milano). Ottenne un premio alla Biennale napoletana nella sezione acquarellisti, nel 1921, e un diploma con medaglia doro a Torino nel 1924. Fu socio onorario della Reale Accademia di Brera a Milano.

A. R. Willard, Hist. of mod. ital. art., 1902, p. 608.
Thieme u. Becker, Kunstlerlex., V (1911).
H. Vollmer, Kunstlerlex., I (1953).
Comanducci, I, II, III ediz.
Comanducci Dizionario Unversale delle Belle Arti.

 
CARGNEL Vittore Antonio - Sole dopo la pioggia, olio su tela, cm 24x35, 1922
CARGNEL Vittore Antonio - Vecchia osteria a Posmon, olio su tela, cm 21x15, 1927
CARGNEL Vittore Antonio - Vecchia osteria a Posmon, olio su tela, cm 21x15, 1927

Sole dopo la pioggia, olio su tela, cm 24x35, 1922

Vecchia osteria a Posmon, olio su tela, cm 21x15, 1927

Ritratto di Lucio Vittore Cargnel, olio su tela, cm 35x50, 1923

Testa Silvana, 1946
Testa Silvana
Acqua, olio su tela, cm 90x120, 2010
Lovato Mario, 1936
Lovato Mario
Casa mia dolce casa, olio, cm 40x50
Vasiliki S
Vasiliki S
Meditazione, olio su tela e spatola, cm 80x100, 1976
inserimento artisti | contatti | servizi per webmaster | links | iscriviti
Arte nel mondo by Comanducci.it | Tutti i diritti riservati | pagine di dettaglio Elenco Arte
libri usati