Arte - Dizionario Universale delle Belle Arti - Comanducci
Ricerca artisti
Help? - Avanzata Avvia la ricerca!
Barra, 1940
Barra
The Princess fairy tale, olio su pannello, cm 97x97
Sora Orlando, 1903-1981
Sora Orlando
La mia fidanzata, olio su tavola di legno, cm 54x80, 1928
Caselli Giuseppe, 1893-1976
Caselli Giuseppe
Sagrato di chiesa (San Lorenzo), olio su tela, cm 80x100
 
DENTI Marco

DENTI Marco - Atmosfere esotiche con figura, smalto su masonite, cm 100x100
DENTI Marco - Figura d’africa  e spirale, smalto su masonite, cm 100x100
DENTI Marco - Guerriero alla luna, smalto su masonite, cm 100x100

Atmosfere esotiche con figura, smalto su masonite, cm 100x100

Figura d’africa e spirale, smalto su masonite, cm 100x100

Guerriero alla luna, smalto su masonite, cm 100x100

Marco Denti è nato a Como nel 1940, da buona famiglia e di carattere indipendente, è affiancato nella giovinezza da amici quali “rampolli “ di alcune delle famiglie di industriali della seta.
Frequenta le loro case, conosce il loro mondo e ne resta affascinato. Coltiva l’interesse per la conoscenza di sé, per la voglia di esprimersi, con la grafica e la pittura, soddisfacendo la sua nata sensibilità estetica. Le prime esperienze lavorative lo portano nel campo dei disegni dei tessuti, a seguito delle quali scopre un talento e ottiene un grande successo. Sviluppando la ricerca pittorica dipinge anche paesaggi lacustri e vedute dell’entroterra lariano, i casolari delle sue valli.
Raggiunto l’apice professionale, partecipa con successo a numerose mostre, dove le sue opere vengono molto apprezzate. Nonostante il notevole successo locale, sente il bisogno di intraprendere viaggi nel mondo, vivendo le situazioni più disparate ed emozionanti.
Significativa è la permanenza per alcuni mesi in paesi africani. É nel periodo che segue, che appaiono le realizzazioni dei soggetti e dei temi atavici e misteriosi dell’africa nera.
Crea nuove tecniche ed impasti, che gli permettono effetti e cromatismi sorprendenti.
Rientrato nel paese di origine, vive a Como, e poi si trasferisce in Brianza, ed esterna la sua arte in forme più mature sperimentando anche forme di astrattismo tese a raffigurare azioni, percezioni e sensazioni del mondo che lo circonda.

Così ha scritto di lui Alessandra Lucia Coruzzi: "L’opera di Marco Denti evidenzia una crescente intensa ricerca formale ed estetica. Attraverso un linguaggio artistico carico di valenze cromatiche ed espressiva ricerca compositiva, esprime vivaci effetti d’immagine.
Il suo operato evidenzia una componente di intenso lavoro artigianale svolto nel corso degli anni che ne ha permesso la duttilità creativa.
La sua fantasia artistica non dimentica le origini derivanti dall’arte applicata, ma ne trasforma i dettagli in brillante ricerca che sfocia in chiari messaggi visivi.
Rievocando forti sensazioni percettive derivate da esperienze di vita nei caldi paesi africani,esprime un forte desiderio di comunicazione e di emotività.
Il suo lavoro promette interessanti proposte di continuità artistica per un intenso desiderio di esternazione di valori umani."

 
DENTI Marco - Geometrie di figura danzante, smalto su masonite, cm 100x100
DENTI Marco - Maschere, smalto su masonite, cm 100x100
DENTI Marco - Maschere, smalto su masonite, cm 100x100

Geometrie di figura danzante, smalto su masonite, cm 100x100

Maschere, smalto su masonite, cm 100x100

Natura e maschere, smalto su masonite, cm 100x100

Testa Silvana, 1946
Testa Silvana
Acqua, olio su tela, cm 90x120, 2010
Lovato Mario, 1936
Lovato Mario
Casa mia dolce casa, olio, cm 40x50
Vasiliki S
Vasiliki S
Meditazione, olio su tela e spatola, cm 80x100, 1976
inserimento artisti | contatti | servizi per webmaster | links | iscriviti
Arte nel mondo by Comanducci.it | Tutti i diritti riservati | pagine di dettaglio Elenco Arte
libri usati