Arte - Dizionario Universale delle Belle Arti - Comanducci
Ricerca artisti
Help? - Avanzata Avvia la ricerca!
Barra, 1940
Barra
The Princess fairy tale, olio su pannello, cm 97x97
Sora Orlando, 1903-1981
Sora Orlando
La mia fidanzata, olio su tavola di legno, cm 54x80, 1928
Caselli Giuseppe, 1893-1976
Caselli Giuseppe
Sagrato di chiesa (San Lorenzo), olio su tela, cm 80x100
 
DIFFICILI Sergio

DIFFICILI Sergio - Il riposo della contadina, olio su faesite, cm 35x50, 1956
DIFFICILI Sergio - Barche a Livorno, olio su faesite, cm 30x40, 1987
DIFFICILI Sergio - Ritorno dai campi, olio su faesite, cm 30x40, 1980

Il riposo della contadina, olio su faesite, cm 35x50, 1956

Barche a Livorno, olio su faesite, cm 30x40, 1987

Ritorno dai campi, olio su faesite, cm 30x40, 1980

DIFFICILI Sergio

Nato ad Antignano (Li) 1925.

Si formò artisticamente seguendo un suo stile pittorico, non frequentò studi artistici, né circoli o ambienti culturali: il suo carattere schivo ed introverso contrastava con ogni forma di frequentazione.
Conobbe i grandi pittori livornesi già affermati del suo tempo: Natali, Filippelli, Romiti ed altri, con i quali non familiarizzò ma ne subì l’influenza.
Dai suoi pennelli tutto si anima in maniera romantica con i colori particolari di un tempo lontano dove i molti personaggi non hanno dismesso gli abiti della giovinezza dell’artista quasi ad identificarsi in ognuno di loro.
Grande scuola fu la natura, ad essa dedica tutta la sua pittura per cui ama definirsi l’ultimo dei macchiaioli.
Gli ambienti che ritrae sono quelli della maremma toscana con i personaggi tipici: contadini, butteri, anziani, lavandaie, musicanti; gli animali: buoi, cavalli, pecore; ed il mare, il suo mare, dal quale non si allontanerà mai, con quel litorale talvolta frastagliato e deserto, talvolta pieno di bagnanti: gli scogli dell’Ardenza, il porto di Livorno, i pescatori, le barche al molo in riparazione, le reti.
Nostalgia di un passato sempre presente dal quale lui, solitario artista, non si staccherà mai.
Così si è espresso sulla sua pittura G. Cattaneo: “...Da Signorini a Fattori, da Soffici a Rosai, fino ad arrivare a questo straordinario e fedele interprete dello spirito che animò la grande compagine degli interpreti del movimento macchiaiolo… validissimo maestro di grande notorietà e di notevole spessore artistico…”.
Amante dello sport, ha partecipato ad importanti gare di nuoto, è stato premiato ciclista e soprattutto calciatore stimato in varie squadre livornesi.
Di quel periodo, ai pochissimi che possono frequentare la sua abitazione, il maestro mostra con grande orgoglio le foto un po’ ingiallite che lo ritraggono campione.
Non ha mai avuto rapporti diretti con galleristi, è assai difficile contattarlo, perché non vuol sentirsi in alcun modo obbligato.
Le sue opere sono collocate in numerose raccolte private ed il mondo dei suoi collezionisti, lentamente, lo ha portato ad essere presente in varie gallerie italiane.

 
DIFFICILI Sergio - Maremma, olio su faesite, cm 30x40, 1985
DIFFICILI Sergio - Il Porto Mediceo di Livorno, olio su faesite, cm 30x40, 1990
DIFFICILI Sergio - Il Porto Mediceo di Livorno, olio su faesite, cm 30x40, 1990

Maremma, olio su faesite, cm 30x40, 1985

Il Porto Mediceo di Livorno, olio su faesite, cm 30x40, 1990

Butteri in maremma, olio su faesite, cm 30x40, 1990

Testa Silvana, 1946
Testa Silvana
Acqua, olio su tela, cm 90x120, 2010
Lovato Mario, 1936
Lovato Mario
Casa mia dolce casa, olio, cm 40x50
Vasiliki S
Vasiliki S
Meditazione, olio su tela e spatola, cm 80x100, 1976
inserimento artisti | contatti | servizi per webmaster | links | iscriviti
Arte nel mondo by Comanducci.it | Tutti i diritti riservati | pagine di dettaglio Elenco Arte
libri usati