Arte - Dizionario Universale delle Belle Arti - Comanducci
Ricerca artisti
Help? - Avanzata Avvia la ricerca!
Barra, 1940
Barra
The Princess fairy tale, olio su pannello, cm 97x97
Sora Orlando, 1903-1981
Sora Orlando
La mia fidanzata, olio su tavola di legno, cm 54x80, 1928
Caselli Giuseppe, 1893-1976
Caselli Giuseppe
Sagrato di chiesa (San Lorenzo), olio su tela, cm 80x100
 
SANTINI Renato

SANTINI Renato - La cassetta, olio su tela, cm 50x35, 1994
SANTINI Renato - Forme per maschere, olio su tela, cm 50x40, 1993

La cassetta, olio su tela, cm 50x35, 1994

Forme per maschere, olio su tela, cm 50x40, 1993

SANTINI RENATO. Nato a Viareggio il 16 giugno 1912, muore l’8 febbraio 1995. Nel 1926 conosce e frequenta Lorenzo Viani diventandone amico ed allievo prediletto. Proprio Viani gli suggerisce, nel 1934, di inviare l’opera "Donne di Marinai" alla Mostra Interrregionale di Palazzo Strozzi, dove viene acquistato per il Museo d’Arte Moderna di Palazzo Pitti. In quegli anni stringe rapporti con artisti ed intellettuali presenti in Versilia: Dazzi, Moses Levy, Repaci, Arturo Martini, Morando e Mario Tobino.Nel 1943 è invitato alla Quadriennale di Roma, dove esporrà anche in altre edizioni.Ha esposto assiduamente a mostre e rassegne regionali e nazionali, conseguendo premi e significativi riconoscimenti; segnaliamo alcune fra le più importanti manifestazioni: Premio Città di Lucca; Premio Nazionale Marina di Massa; Premio Nazionale «Lorenzo Viani»; Mostra dell’Accademia di Carrara; Mostra Nazionale di La Spezia (dove ha ricevuto un premio-acquisto); Premio Modigliani 1957 (premio del Presidente della Repubblica); Rassegna Nazionale di pittura «Triglia d’oro» di Marina di Carrara (primo premio in una recente edizione); Premio Nazionale Villa San Giovanni, 1962. Nel 1962 allestisce una personale a Roma, alla galleria Penelope, presentata da Renato Guttuso, che parlerà di lui anche in un servizio televisivo per la Rai. Una sua opera di grandi dimensioni figura nel salone della villa residenziale del Presidente della Repubblica a San Rossore, un Autoritratto fa parte della collezione Utrillo a Parigi. Nel 1968 ha esposto nella collettiva a «Proposte per una collezione», alla Galleria Nuova Pesa di Roma, con Picasso, De Pisis, Cagli, Guttuso, Manzù, Modigliani. Seguono una serie di presenze in importanti mostre e rassegne collettive e qualificati attestati di stima da critici e letterati: Russoli, Santini, Del Guercio, De Micheli, Venturoli, Micacchi, Paloscia, Carlesi, Michel, Bruno, Seveso, ed altri ancora. Nel 1994 il Comune di Viareggio gli dedica una grande antologica a Palazzo Paolina curata da Piero Pacini.

Catal. personale al Circolo Libertas, Valenza Po, 1967 (R. Guttuso).
S. Sicilia, R. S., Viareggio, s.d.
Comanducci, III ediz.

 

Testa Silvana, 1946
Testa Silvana
Acqua, olio su tela, cm 90x120, 2010
Lovato Mario, 1936
Lovato Mario
Casa mia dolce casa, olio, cm 40x50
Vasiliki S
Vasiliki S
Meditazione, olio su tela e spatola, cm 80x100, 1976
inserimento artisti | contatti | servizi per webmaster | links | iscriviti
Arte nel mondo by Comanducci.it | Tutti i diritti riservati | pagine di dettaglio Elenco Arte
libri usati