Arte - Dizionario Universale delle Belle Arti - Comanducci
Ricerca artisti
Help? - Avanzata Avvia la ricerca!
Barra, 1940
Barra
The Princess fairy tale, olio su pannello, cm 97x97
Sora Orlando, 1903-1981
Sora Orlando
La mia fidanzata, olio su tavola di legno, cm 54x80, 1928
Caselli Giuseppe, 1893-1976
Caselli Giuseppe
Sagrato di chiesa (San Lorenzo), olio su tela, cm 80x100
 
SIRTORI Cisa

SIRTORI Cisa - Impressioni del Mar Rosso, tecnica mista, cm 35x40, 2004
SIRTORI Cisa - Natura morta, tecnica mista, cm 50x70, 1996
SIRTORI Cisa - Impressioni del Mar Rosso, tecnica mista, cm 35x40, 2002

Impressioni del Mar Rosso, tecnica mista, cm 35x40, 2004

Natura morta, tecnica mista, cm 50x70, 1996

Impressioni del Mar Rosso, tecnica mista, cm 35x40, 2002

Cisa Sirtori è nata a Bergamo nel 1947.

Si esprime con tecniche particolari realizzate attraverso uno studio filosofico applicato al senso della vita.
Ha inoltre frequentato lo studio del Professor-Maestro Antonio Centurelli, della Professoressa Tilde Fodera e della figlia Professoressa Nanda Barzaghi.
Ha affrontato i temi relativi alla natura morta, al paesaggio, ai fiori non trascurando la figura.
Nella ceramica si è dedicata alla ricerca di una espressione basata su geometrismi che seguono l'impulso delle emozioni-riflessioni concettuose.
Di grande rilievo i risultati ottenuti attraverso permanenze negli Stati Uniti e precisamente nelle città di Rochester-Minnesota e New York e in Inghilterra a Londra.
Ha compiuto viaggi di studio e di lavoro in Inghilterra e negli Stati Uniti grazie ai quali ha affinato la sua espressività artistica.
Dalla lettura delle opere presentate nelle sue mostre si percepisce una continua evoluzione artistica.
Numerosi sono i critici che hanno parlato dei suoi lavori; così ha scritto Livia Longhi: "...Le sue opere sanno attivare un processo comunicativo che va oltre l'approccio comunicativo ed istintivo: la Sirtori riesce infatti ad esprimersi armonicamente con un linguaggio visivo vibrante di intensa commozione interiore, capace di trasfigurare anche le cose più umili e casalinghe delle sue nature morte. Gli oggetti di familiare quotidianità che questa artista ritrae, sembrano trasmetterci la sua nostalgia di domestiche malinconie che non sono mai sterile ripiegamento crepuscolare ma delicata poesia...".
E così Sergio Schivi:"...Nei fiori si esprime il mondo evanescente e quasi irreale di colei che lascia indefiniti i contorni per dare la possibilità allo spettatore di continuare con la sua immaginazione il linguaggio pittorico secondo la propria sensibilità, entrando in empatia con l'artista. Nei suoi paesaggi la nostra autrice evidenzia il suo amore per i luoghi natali, per la tanto prediletta Città Alta, con i suoi scorci suggestivi... ... L'uso del colore è armonico, sfumato e penetrante tale da rendere sempre la profonda sensibilità... ...Nelle ceramiche ella si abbandona a geometrismi non casuali che seguono le emozioni più inconscie. Ha superato la fase floreale delle sue prime opere, dando così prova di saper rigenerarsi in una evoluzione continua, rivisitando gli astrattismi dei nostri tempi in modo personale...".
Altri critici che hanno parlato della sua arte: Loredana Scaramuzza, Ines Turani, Cristina Nobili, Bruna Monti, Aldo Zagni, E.C. Pitti.
Ha partecipato a mostre collettive ed ha allestito numerose personali fra queste: nel 1995 alla Sala Fanzago in Piazza dell'Orologio di Clusone; nel 1996 al Centro Culturale di Palazzolo sull'Oglio (Bs); nel 1997 all'Hotel Prato Verde di Polinago (Mo) ed a Vertova (Bg); nel 1998 nella Piazza Mercato delle Scarpe della Città Alta di Bergamo; nel 1999 ha esposto all'Area Business Center di Bergamo; nel 2001 nel Palazzo Belli di Grassobbio; nel 2004 nella Sala Gialla del Club del Corso di Carpi (Mo).
Inoltre ha partecipato a varie collettive.
É tra i soci fondatori dell’Associazione Seriatese Arti Visive (A.S.A.V.).

Bibliografia.
Archivio Comanducci.
www.comanducci.it - Dizionario Universale delle Belle Arti.

 
SIRTORI Cisa - Natura morta, tecnica mista, cm 50x70, 1995
SIRTORI Cisa - La Sacra Famiglia, tecnica mista, cm 100x70, 1999
SIRTORI Cisa - La Sacra Famiglia, tecnica mista, cm 100x70, 1999

Natura morta, tecnica mista, cm 50x70, 1995

La Sacra Famiglia, tecnica mista, cm 100x70, 1999

Fiori, tecnica mista, cm 50x70, 1995

Testa Silvana, 1946
Testa Silvana
Acqua, olio su tela, cm 90x120, 2010
Lovato Mario, 1936
Lovato Mario
Casa mia dolce casa, olio, cm 40x50
Vasiliki S
Vasiliki S
Meditazione, olio su tela e spatola, cm 80x100, 1976
inserimento artisti | contatti | servizi per webmaster | links | iscriviti
Arte nel mondo by Comanducci.it | Tutti i diritti riservati | pagine di dettaglio Elenco Arte
libri usati