Arte - Dizionario Universale delle Belle Arti - Comanducci
Ricerca artisti
Help? - Avanzata Avvia la ricerca!
Barra, 1940
Barra
The Princess fairy tale, olio su pannello, cm 97x97
Sora Orlando, 1903-1981
Sora Orlando
La mia fidanzata, olio su tavola di legno, cm 54x80, 1928
Caselli Giuseppe, 1893-1976
Caselli Giuseppe
Sagrato di chiesa (San Lorenzo), olio su tela, cm 80x100
 
VANNETTI Angiolo

VANNETTI Angiolo - Predone del Sahara, h cm 34
VANNETTI Angiolo - Scimmia, bronzo, h. cm 47

Predone del Sahara, h cm 34

Scimmia, bronzo, h. cm 47

VANNETTI ANGIOLO. Nato a Livorno il 6 dicembre 1881, morto a Firenze il 15 gennaio 1962. Studiò con Augusto Rivalta all'Accademia di Belle Arti di Firenze, dalla quale nel 1900 uscì con un primo premio. Cominciò molto presto ad esporre in varie mostre nazionali e, successivamente, internazionali: Bruxelles, 1912; Grand Salon des Beaux Arts di Parigi, 1913 e 1914; Gand; Milano.
Partecipò alla prima guerra mondiale iniziandola come sottotenente e terminandola con il grado di Tenente Colonnello, sempre seguito dalla moglie.
Fu fatto prigioniero e condotto in Ungheria.
Nel 1919, ripresa l’attività artistica, un suo bronzo venne acquistato per le collezioni del Re d’Italia. Successivamente prese parte alla Biennale di Milano con il gruppo de «I Lupi», acquistato per la Civica Pinacoteca dal Comune di Livorno. Negli anni 1924 e 1925 lavorò in Oriente: Shangai, Tokio, Hong Kong, Canton, Saigon e Singapore.
Nel 1929 vince il concorso internazionale con il monumento al Presidente Zays in Habana (Cuba); monumento colossale alto 18 metri e con un altorilievo di 36 figure in marmo più grandi del vero.
Nel 1931 lo nominarono membro onorario dell’Accademia delle Arti del Disegno, della quale nel 1939 divenne segretario. Nel 1947 fu nominato console onorario della Repubblica di Panama.
Nel 1954 eseguì per Colon il monumento alla madre e, sempre per la Repubblica del Panama, il monumento a F. Delano Rooswelt.
Lavorò anche in Africa ed in Sud America.
Sue opere si trovano in varie raccolte pubbliche tra cui la Galleria d’Arte Moderna di Firenze.

Comanducci, III ediz.

 
VANNETTI Angiolo - Donna con anfora, bronzo, h. cm 74,5
VANNETTI Angiolo - Donna orientale, bronzo, h. cm 70

Donna con anfora, bronzo, h. cm 74,5

Donna orientale, bronzo, h. cm 70

Testa Silvana, 1946
Testa Silvana
Acqua, olio su tela, cm 90x120, 2010
Lovato Mario, 1936
Lovato Mario
Casa mia dolce casa, olio, cm 40x50
Vasiliki S
Vasiliki S
Meditazione, olio su tela e spatola, cm 80x100, 1976
inserimento artisti | contatti | servizi per webmaster | links | iscriviti
Arte nel mondo by Comanducci.it | Tutti i diritti riservati | pagine di dettaglio Elenco Arte
libri usati