Arte - Dizionario Universale delle Belle Arti - Comanducci
Ricerca artisti
Help? - Avanzata Avvia la ricerca!
Barra, 1940
Barra
The Princess fairy tale, olio su pannello, cm 97x97
Sora Orlando, 1903-1981
Sora Orlando
La mia fidanzata, olio su tavola di legno, cm 54x80, 1928
Caselli Giuseppe, 1893-1976
Caselli Giuseppe
Sagrato di chiesa (San Lorenzo), olio su tela, cm 80x100
 
VITTORANGELI Aldo

VITTORANGELI Aldo - Il pioppeto, olio su tela, cm 190x150, 1995
VITTORANGELI Aldo - Sesto S. Giovanni case vecchie, olio su tavola, cm 50x40, 2000
VITTORANGELI Aldo - In mezzo al campo, olio su tavola, cm 60x55, 1987

Il pioppeto, olio su tela, cm 190x150, 1995

Sesto S. Giovanni case vecchie, olio su tavola, cm 50x40, 2000

In mezzo al campo, olio su tavola, cm 60x55, 1987

Nato a Fermo (AP) il 14 gennaio 1924.

Pittore figurativo moderno.

Allievo del maestro Giuseppe Toscani (1878 - 1958). Da sempre sue opere sono presenti nel panorama artistico italiano, alcune anche di tendenza iperrealista. Numerose presenze in collettive, come molteplici le personali da lui allestite.
Cos ne ha parlato Lidia Reghini di Pontremoli: "Pittura della poesia, pittura di uno sguardo minore sulle piccole cose quotidiane. Pittura come sussurrata tra le pieghe di paesaggi ed umori lontani.
La pittura di Aldo Vittorangeli un cammino, cammino tra oggetti apparentemente ovvi, consueti. Ma il discorso sull'arte svela, mette a nudo, l'anima nascosta di questi reperti, puri paesaggi di un mondo interiore carico di memoria.
La Storia il soggetto eloquente e dialogativi di questi quadri: qui nulla giace inerte a s stesso, soggiacendo al trascorrere dei giorni; anzi il colore infonde una rinnovata vitalit ad una concezione dell'arte che non conosce il buio della notte ma la certezza di un saldo impianto compositivo, l dove la narrazione di una realt diviene racconto intimo, forse un po' nostalgico, di un tempo sospeso, colto nell'attimo.
La pittura di Aldo Vittorangeli puro assetto metafisico di una realt che vola alta sopra le contraddizioni ed i drammi del presente.
In ogni quadro la visione delle cose un fatto immediato e lampante, pura deflagrazione di un insieme di schegge emozionali che fluttuano libere nello spazio.
La pittura cosa mentale, diceva Leonardo. E quest'affermazione sicuramente vale per le opere di Aldo Vittorangeli, artista che non avverte il desiderio di compiacere mode o tendenze di maniera: v dritto per la sua strada, certo dei suoi intendimenti.
Pittura nomade e solitaria quella di Vittorangeli. La visione immobilizza l'attimo, come colto attraverso l'obbiettivo di una macchina fotografica...".

 
VITTORANGELI Aldo - Natura morta, olio su masonite, cm 120x75, 1967
VITTORANGELI Aldo - Mauretto, olio su tavola, cm 30x40, 1966
VITTORANGELI Aldo - Mauretto, olio su tavola, cm 30x40, 1966

Natura morta, olio su masonite, cm 120x75, 1967

Mauretto, olio su tavola, cm 30x40, 1966

Le mucche, olio su tavola, cm 80x40, 1981

Testa Silvana, 1946
Testa Silvana
Acqua, olio su tela, cm 90x120, 2010
Lovato Mario, 1936
Lovato Mario
Casa mia dolce casa, olio, cm 40x50
Vasiliki S
Vasiliki S
Meditazione, olio su tela e spatola, cm 80x100, 1976
inserimento artisti | contatti | servizi per webmaster | links | iscriviti
Arte nel mondo by Comanducci.it | Tutti i diritti riservati | pagine di dettaglio Elenco Arte
libri usati