Arte - Dizionario Universale delle Belle Arti - Comanducci
Ricerca artisti
Help? - Avanzata Avvia la ricerca!
Barra, 1940
Barra
The Princess fairy tale, olio su pannello, cm 97x97
Sora Orlando, 1903-1981
Sora Orlando
La mia fidanzata, olio su tavola di legno, cm 54x80, 1928
Caselli Giuseppe, 1893-1976
Caselli Giuseppe
Sagrato di chiesa (San Lorenzo), olio su tela, cm 80x100
 
ZANDRINO Adelina

ZANDRINO Adelina - La mietitrice, olio su tavola, cm 100x100, 1947
ZANDRINO Adelina - La collana, olio su tavola, cm 50x60
ZANDRINO Adelina - Le bagnanti, olio su tavola, cm 60x80

La mietitrice, olio su tavola, cm 100x100, 1947

La collana, olio su tavola, cm 50x60

Le bagnanti, olio su tavola, cm 60x80

ZANDRINO ADELINA. Nata il 19 settembre 1893 a Genova, ivi morta nel 1994. Studia alcuni mesi sotto la guida di Maragliano e di Pennasilico. Le sue composizioni spaziano dalla figura, al paesaggio, passando per il ritratto e la natura morta; ha avuto successo nell'illustrazione del libro e nella decorazione ambientale. Eosrdì nel 1913 alla Mostra Internazionale d'Arte Femminile a Torino. Lo stesso anno ha allestito a Rapallo una mostra personale e si è recata poi a Parigi dove, grazie ai suoi disegni di costumi teatrali, ha ottenuto un grande successo. Ha allestito varie mostre personali: a Milano, a Roma, Buenos Aires, Hollywood e Genova. Proprio in quest'ultima città ha tenuto una notevole mostra individuale nel 1932, nella quale ha esposto più di settanta opere, da aggiungere alle ceramiche e terrecotte, alle quali si è anche dedicata. Da notare: Il refettorio delle madri (Galleria d'Arte Moderna di Milano); i ritratti di Antonio Gallera e di Padre Aloisio Del Buono; il trittico: Sitio, Consummatum est e Figlio mio; i quadri: Alma mater; L'altra maternità; Circe; Baccanti ebbre; Movimento di danza; Primavera; Risveglio; Mele; Testina bionda; Quasi una fantasia; nonché: Pasto; Regalità; Jena; Una modella e Candore, studi di belve eseguiti dal vero. Specialmente notevole tra i suoi dipinti è Soave licor di vita; tra i suoi lavori illustrativi, ricordiamo quelli eseguiti per «Plus belles heures de Casanova» e «Orfeo e Proserpina» di Sem Benelli. Fra le sue partecipazioni a manifestazioni artistiche citiamo fra le più importanti: Biennali veneziane, Quadriennali romane, Triennali milanesi, mostre della Società di Belle Arti di Genova. Venne decorata della Stella Fiumana e le fu conferita inoltre la medaglia d’oro di benemerenza artistica della C.I.P.A.. Inoltre fu un’accademica di merito dell’Accademia Ligustica di Genova. Le Gallerie d’Arte Moderna di Roma, Milano e Savona, le Gallerie Statali di Helsinki e di Tallin, nonché il Museo Jeu de Paume di Parigi conservano sue opere.

Thieme u. Becker, Künstlerlex., 1947, XXXVI.
Galetti e Camesasca, Enciclopedia pittura italiana, Milano, 1951.
Gli italiani d'oggi, Roma, 1957.
Liguria, Genova, settembre 1960.
Pittura e Scultura d'oggi in Liguria, Genova, 1970.
Comanducci, I, II, III ediz.

 
ZANDRINO Adelina - I ventagli, tecnica mista su tavola, cm 50x60, 1983
ZANDRINO Adelina - Le tigri, terracotta decorata, diametro cm 36.5, 1926
ZANDRINO Adelina - Le tigri, terracotta decorata, diametro cm 36.5, 1926

I ventagli, tecnica mista su tavola, cm 50x60, 1983

Le tigri, terracotta decorata, diametro cm 36.5, 1926

Il bambino malato, tecnica mista, cm 50x70, 1977

Testa Silvana, 1946
Testa Silvana
Acqua, olio su tela, cm 90x120, 2010
Lovato Mario, 1936
Lovato Mario
Casa mia dolce casa, olio, cm 40x50
Vasiliki S
Vasiliki S
Meditazione, olio su tela e spatola, cm 80x100, 1976
inserimento artisti | contatti | servizi per webmaster | links | iscriviti
Arte nel mondo by Comanducci.it | Tutti i diritti riservati | pagine di dettaglio Elenco Arte
libri usati